OVAIO “STRESSATO”, CHILI DI TROPPO E PELI SUPERFLUI: SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO (PCOS)

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS, PolyCystic Ovary Syndrome) è una condizione clinica piuttosto frequente che colpisce circa il 10% delle donne in età fertile e si caratterizza per la presenza di ovaie ingrandite e “micropolicistiche”, associata ad alterazioni ormonali e metaboliche responsabili di irregolarità del ciclo mestruale, irsutismo ed eccesso ponderale. Le piccole cisti non sono altro che follicoli ovarici che non vanno incontro al loro normale processo di maturazione, non ovulano e non degenerano. Tuttavia, un’ecografia che dimostri la presenza di ovaie con numerose microcisti (ovaio policistico o policistosi ovarica) non sempre si accompagna ai segni e ai sintomi che definiscono la sindrome dell’ovaio policistico.

Read More