I TATUAGGI (COME I DIAMANTI) NON SONO “PER SEMPRE”

Da un recente studio condotto dal Quanta System Observatory è emerso che, tra le persone che hanno un tatuaggio, il 51% vorrebbe sostituirlo con uno nuovo, il 26% desidererebbe trasformarlo per cambiarne il significato originario, un altro 13% intervenire con modifiche di tipo estetico e il restante 10% cancellarlo per eliminare il ricordo legato ad esso. Si tratta di un trend in continua ascesa, inaugurato già qualche anno fa da divi di Hollywood come Johnny Depp e Angelina Jolie, che ha poi contagiato anche molti vip di casa nostra, soprattutto gente del mondo dello spettacolo e dello sport.

Read More